CHE ORA È? ADESSO. OVVERO LA MINDFULNESS E PERCHÉ È UTILE

Age quod agis”, afferma un antico motto latino, e significa “fai quello che stai facendo”. Oggi si sente parlare molto di mindfulnesse sul web sono veramente tanti i siti che la trattano.

Ma cosa è la mindfulness?

Il termine è traducibile con “consapevolezza” e ha il significato di prestare una piena attenzione alla realtà, senza esprimere alcun giudizio; è una laicizzazione della meditazione di origine buddista detta vipassana cioè “vedere le cose in profondità, come realmente sono”.

Qual è il suo scopo?

Lo scopo della mindfulness, se di scopo si può parlare, è semplicemente quello di sperimentare il presente momento-per-momento,senza fare nulla, né voler ottenere nulla.

Perché a nostro parere la mindfulness può esserci utile?

Perché essere presenti “qui e ora”, a cosa sta accadendo, ci porta ad essere attenti a noi stessi e a ciò che in questo momento ci circonda; questo facilita la nostra capacità di scegliere volta per volta ciò che è meglio per noi.

Infatti, può accadere in determinate circostanze che ci accorgiamo di aver sbagliato a decidere, perché ci siamo fatti condizionare o da ciò che era attorno a noi (persone e situazioni) o dai nostri stessi pensieri che ci indirizzavano in un modo piuttosto che in un altro.

La mindfulness ci è utile perché quando poniamo piena attenzione a tutto ciò che accade attorno a noi e attenzione a quello che sentiamo profondamente in quel momento, senza farci condizionare dai nostri ragionamenti (esempio sono i nostri “devo,dovrei…”), possiamo decidere lucidamente come agire per il meglio.

Come iniziare dunque la mindfulness? Da seduti.

Trova una posizione confortevole, nella calma e nel silenzio, la schiena diritta e rilassata, la respirazione naturale, dolce e silenziosa,poni la tua attenzione in uno stato di presenza assoluta senza che la mente vaghi nel passato o nel futuro, nelle cose che hai fatto o nelle cose che devi fare, rimani qui, riposa nel presente.

Accorgiti di ogni cosa che accade attorno a te o in te, senza soffermarti su nulla, allora sarai “qui e ora”, presente a te stesso, pienamente te e collegato a tutto, farai l’esperienza intraducibile a parole di ESSERCI.
Dopo circa 30 minuti, apri gli occhi, fai due brevi respiri e poi, torna alla tua luminosa giornata.

In conclusione…

…“esistono solo due giorni dell’anno in cui nulla può essere fatto. Uno si chiama ieri e l’altro si chiama domani. Pertanto oggi è il giorno sicuro per amare, credere, fare e, principalmente, vivere” (Dalai Lama).

Sei pronto qui e ora a vivere?

3 risposte a "CHE ORA È? ADESSO. OVVERO LA MINDFULNESS E PERCHÉ È UTILE"

Add yours

  1. Vivere qui ed ora. Ma come si fa a non lasciarsi influenzare da ciò che è passato e ci ha segnato e ci ha fatto diventare ciò che siamo? Gioie ma anche paure e ferite? Come?

    Mi piace

  2. Sì, Donatella, ci si lascia influenzare dal passato che ci ha segnato e fatto diventare come siamo, sia in riferimento alle gioie che alle paure e alle ferite. E’ vero pure che siamo noi a decidere e scegliere se prendere in mano la nostra vita, il nostro presente e proseguire o continuare a restare legati al passato. come diceva M.L. King, “Può darsi non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non farete nulla per cambiarla”. Allora, come fare per cambiare la nostra situazione? Un modo è: fermarsi, dedicarsi a se stessi, ascoltando se stessi, concentrandosi sul proprio respiro, sulle proprie sensazioni, facendo mindfulness, all’inizio anche solo per 10′, ma intensi, e chiedersi e rispondere: Dove sei? – Qui / Che ora è? – Adesso / Che cosa sei? – Questo momento” (cit. dal film Peaceful Warrior). Buon viaggio nel presente! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: