SABBIA O PERLA?

Cerca di essere come l’ostrica: quando qualcosa le entra dentro e la ferisce, la trasforma in una perla!”.  Frase interessante e che invita a pensare come da un limite o da qualcosa di difficile possa addirittura venir fuori una perla.

Nell’ostrica, infatti, la formazione della perla è una reazione di difesa all’ingresso dei corpi estranei, come un parassita o, semplicemente, sabbia o un corpuscolo di qualsiasi natura che causano un’infiammazione al “mantello”, il corpo del mollusco. Il mantello reagisce secernendo una sostanza che si indurisce sempre più formando di fatto la perla.

Quante volte, abbiamo fatto come l’ostrica e trasformato in una perla la polvere o qualcosa di doloroso o fastidioso che ci è capitato? Quale è stato il nostro approccio ai ‘corpi estranei’ che sono entrati in noi?

Tempo fa un’amica, parlando di suo padre che si era ammalato gravemente, mi diceva che in quella situazione nuova, dolorosa e inaspettata, aveva trovato delle ‘perle’. Una di queste era fare colazione con suo padre, cosa che non le capitava da tanti anni perché lui usciva presto di casa per andare a lavoro.

Anche quando ci sentiamo limitati, assaliti da qualcosa che non è dipesa da noi, o da qualcosa difficile da sopportare, e fatichiamo a vedere la luce, possiamo chiederci:

qual è l’aspetto positivo di questa situazione? 

Una semplice domanda che può ampliare la nostra visuale, può aiutarci ad affrontare in modo più obiettivo e sereno i periodi d’ombra, a difendere il nostro ‘mantello’, proprio come fa l’ostrica.

Ciò che all’inizio sembra negativo, si rivela un fatto creativo che porta alla nascita di un gioiello prezioso, unico e molto bello: la perla.

2 thoughts on “SABBIA O PERLA?

Add yours

  1. E’ bello individuare da ogni situazione una visione che ci può aiutarci ad affrontare in modo più obiettivo e sereno i periodi d’ombra, a difendere il nostro ‘mantello’, proprio come fa l’ostrica e ciò che all’inizio puo’ sembrare negativo, si rivela un fatto creativo che porta alla nascita di un gioiello prezioso, unico e molto bello: la perla.
    Grazie

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: