Secondo Atto: L’AVVICINAMENTO ALLA CAVERNA, I GUARDIANI DELL’OMBRA E L’OMBRA

 

L’EROE, lungo il cammino nel mondo dell’avventura, insieme ai suoi alleati, si avvicina al “luogo pericoloso”, alla CAVERNA PROFONDA e al cancello che la chiude: è la seconda soglia, custodita dai GUARDIANI DELL’OMBRA.

L’EROE avverte, davanti a questa nuova soglia da attraversare, una diversa e nuova consapevolezza di sé e degli altri: il percorso compiuto fino a questo punto ha evidenziato lati della sua persona e di quella dei suoi alleati che inizialmente gli erano sconosciuti.

È anche il momento, questo, nel quale l’EROE, spesso, viene abbandonato dai compagni di viaggio e rimane solo ad attraversare la seconda soglia, perciò indossa una divisa o una maschera o impugna l’arma che gli dovrà servire per andare incontro a colui che abita il luogo pericoloso: l’OMBRA.

L’OMBRA è l’antagonista dell’EROE, in qualche maniera ne è la proiezione di sentimenti o traumi repressi, ne riflette le tendenze negative; l’incontro-scontro tra OMBRA-EROE muove l’intera vicenda, il viaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: