Primo Atto: IL MONDO ORDINARIO

Il protagonista del viaggio è l’EROE, colui che compie il viaggio, il quale porta con sé imperfezioni e impulsi contraddittori che lo rendono però una persona reale, vera e desiderosa di voler colmare i propri bisogni e/o raggiungere i propri sogni.

Percepisce, però, che, dove ora si trova, non è possibile e forse neanche facile, tutto attorno a sé lo ostacola, non lo aiuta ma lo ferma, lo fa sentire frustrato, si trova nel cosiddetto MONDO ORDINARIO, quello di una quotidianità asfissiante e spera che accada qualcosa.

2 risposte a "Primo Atto: IL MONDO ORDINARIO"

Add yours

  1. dove mi trovo ora, in effetti è in mondo ordinario pieno di ostacoli e non mi aiuta affatto.
    spero tanto in un cambiamento, riaffrontando il vostro viaggio

    Mi piace

  2. caro/a mi13773, il mondo ordinario può essere pieno di ostacoli e non aiutarti affatto… ed è proprio questo che ti fa sperare in un cambiamento, andando oltre il mondo ordinario e iniziando un nuovo viaggio, verso ciò che senti e vuoi di meglio per te. noi ci siamo e viaggiamo insiem ;).
    inizia a preparare i bagagli!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: